SBIANCAMENTO

Lo Sbiancamento è il trattamento estetico che rende i denti più chiari rispetto alla situazione di partenza pre-trattamento.

Smiling Lips

La prima fase è l’igiene professionale che rimuove le macchie estrinseche (all’esterno del dente) al dente in maniera meccanica (uso di scaler, paste lucidanti, ultrasuoni, gommini … ) . Successivamente si realizza lo sbiancamento vero e proprio.

Si attua in 2 sedute di circa 1h ciascuna attraverso l’uso di un gel al Perossido di Idrogeno attivato da una lampada che emette luce ad una determinata lunghezza d’onda in grado di liberare l’ossigeno dal Perossido.

La colorazione dentale è determinata geneticamente e si modifica nel corso degli anni per invecchiamento fisiologico (che modifica la composizione dei tessuti e genera usura) determina une per assunzione di sostanze che si legano ai tessuti dentali creando delle macchie.

Alcune di queste macchie sono permanenti, come quelle causate da Farmaci assunti in giovane età (es. tetracicline), per Fluorosi (eccesso di Fluoro); altre sono causate da depositi di sostanze esterne colorate (cromogeni) tra cui le più importanti sono fumo, caffè, tannino e vino rosso.

I cromogeni sono inattivi, non pregiudicano la salute dentale, ma contengono doppi legami chimici che assorbono la luce facendo apparire le superfici più gialle e scure.

I Perossidi, attraverso l’azione ossidante che hanno, liberano ossigeno reattivo che penetra all’interno del dente e rompe i doppi legami delle sostanze cromogene rendendole più semplici e incolori.


PRIMA

DOPO
SBIANCAMENTO-PRE
PRIMA
SBIANCAMENTO-POST
DOPO
SBIANCAMENTO-PRE
PRIMA
SBIANCAMENTO-POST
DOPO