CONSERVATIVA

La conservativa è la disciplina che mira al ripristino morfologico e funzionale dell’elemento dentale, leso da un trauma o da carie.

Attraverso materiali atossici ed estetici come le resine composite e la ceramica, si riescono a ricostruire, parti o per intero, denti lesionati.

conservativa.004
conservativ.007


INTARSI

E’ una tecnica utilizzata nel campo dell’estetica dentale per l’otturazione dei denti e per la sostituzione di vecchie otturazioni in amalgama con un materiale più biocompatibile, duraturo e con una maggiore resa estetica. In pratica è una ricostruzione realizzata per sostituire una parte di tessuto dentale perduto in seguito ad una carie o ad un evento traumatico. L’intarsio dentale viene inserito direttamente nella cavità che si è venuta a creare all’interno del dente, ricostruendone la sua forma originaria. Si utilizza nei molari e pre-molari. L’intarsio dentale protegge il dente rendendolo più resistente, inoltre gli permette di recuperare la sua estetica e la funzione masticatoria.

 

intarsi-2
intarsi-1
 
dottore
Responsabile: Alessandro Pescatori.
Laureato con 110 e lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università degli Studio di Siena nel 2008; nello stesso anno ha completato il corso tenuto dal Prof.M.Rocabado dal titolo “Diagnostica e Terapia delle disfunzioni dell’Articolazione Temporo Mandibolare”. Nel 2009 ha conseguito il Master in Endodonzia clinica presso l’Università di Bologna, nel reparto del Prof. Prati, continuando una collaborazione incentrata sulla ricerca nel campo dei cementi endodontici. Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento nazionali in ambito Protesico (con il dott. E. Bruna), conservativo, estetico, endodontico e parodontale. Ha partecipato al corso annnuale di parodontologia con il prof. Zucchelli e a corsi di chirurgia implantare a San Paolo, presso l’Università UniNove. Ha partecipato a corsi di perfezionamento nell’ambito della metodica cerec presso la sede Sirona per quanto riguarda le faccette, gli intarsi e le corone protesiche.

 


Hai bisogno di una visita odontoiatrica?